Prima Vendemmia delle Selezioni Massali di Autoctoni Friulani

 

 

 

 

 

 

 

Nel 2006 è partito il progetto Selezione Colli Orientali con l’obiettivo di realizzare una selezione conservativa della vite dei quatto vitigni friulani autoctoni: Tocai Friulano, Refosco dal Peduncolo rosso, Refosco di Faedis, Verduzzo Friulano. L’intento era ed è quello di ottenere produzioni di qualità rispettando ambiente e tradizione.Protagonisti del progetto sono il Consorzio Colli Orientali del Friuli,l’università di Udine, liberi professionisti con il sostegno della Comunità Montana Torre-Natisone, della Regione Friuli Venezi Giulia,dei Vivai  Cooperativi di Rauscedo e delle aziende La Sclusa e Pinat  Marco.

Nella prima fase del progetto sono stati individuati vigneti storici di Tocai, Refosco dal peduncolo Rosso, Refosco di Faedis e Verduzzo, tenuti sotto controllo per tre anni, nella fase successiva è seguita la propagazione seguendo i criteri della selezione massale (la selezione massale prevede l selezione di viti con le migliori caratteristiche, all’interno di un vigneto, scevre da qualsiasi virosi o parassita). Nella primavera 2010 sono stati messi a dimora i nuovi impianti , con viti provenienti dagli antichi vigneti di 10 diversi comuni della provincia di Udine, che il 3 settembre 2012 saranno presentati al pubblico per la prima vendemmia.

G.L.

Nessun commento

Lascia un commento